Linea 5 o linea Lilla metropolitana Milano: da nord est a ovest della città

0
432
Linea Lilla Metropolitana M5 Milano
Linea Lilla Metropolitana M5 Milano

La linea M5 o linea lilla metropolitana è una linea di Milano che attraversa la città da nord-est a ovest. Dal capolinea Bignami porta fino a San Siro Stadio. È stata concepita come metropolitana leggera con gallerie e treni a sagoma ridotta rispetto alle tre preesistenti meneghine. È pure chiamata linea lilla per via del colore con cui nelle mappe è disegnata. Lo stesso colore impiegato nella decorazione dei treni e delle stazioni. Incrocia la linea:

 

Linea lilla metropolitana: la progettazione

Per risalire alle origini bisogna tornare al secolo scorso. Era il 1999 quando nacque l’idea di dotare viale Fulvio Testi e viale Zara di una linea di metropolitana. Le stime iniziali indicavano un carico di quasi 14 mila passeggeri all’ora

Poi giunse il tempo di delegare la realizzazione. Il che accadde nel 2003 e a imporsi fu Metro 5 SpA. Costituito dalle società Alstom, AnsaldoBreda, AnsaldiSistemi, Astaldi, ATM e Torno, il conglomerato la spuntò col metodo della finanza di progetto. 

 

La linea 5 vide la luce come unione di due piani inerenti a diverse tratte:

  • una da Porta Garibaldi a Bignami
  • l’altra da Garibaldi FS allo Stadio San Siro e a Settimo Milanese

In principio le due iniziative furono considerate distintamente. Tuttavia, i responsabili ravvisavano dei disagi nella stesura. Nel dettaglio, le due linee avrebbe dovuto incrociare perpendicolarmente la linea 2 presso la fermata di Garibaldi FS. 

Pertanto, avrebbe finito per pregiudicare la possibilità di avere ulteriori estensioni oltre tale fermata. Di conseguenza, si optò per unire i due progetti. La linea lilla metropolitana o M5 avrebbe congiunto le tratte. E la fermata di Garibaldi FS sarebbe stata collocata a profondità superiore, sotto quella della M2. Nel novembre 2006 si deliberò l’approvazione del progetto e i finanziamenti furono completati. 

Il 10 aprile 2013 la prima tratta, tra le stazioni di Bignami e Zara, fu inaugurata e aperta al pubblico. Il 1° marzo 2014 toccò alla seconda, tra le stazioni di Zara e Garibaldi. A partire dal 29 aprile 2015 ebbe il via quella mancante, ove sono state messe in funzione appena cinque stazioni:

  • San Siro Stadio (il capolinea ovest)
  • San Siro Ippodromo
  • Segesta
  • Lotto Fieramilanocity
  • Domodossola FN

Il 6 giugno fu inaugurata Portello, il 20 giugno Cenisio, il 26 settembre Gerusalemme, l’11 ottobre 2015 il Monumentale. Infine, il successivo 14 novembre fu aperta la fermata finale, Tre Torri. 

La realizzazione della linea 5 metropolitana Lilla

Il 16 luglio 2007 partirono ufficialmente i lavori per la prima tratta. Nel novembre del 2020, i due convogli iniziali furono calati nel cantiere tra via Keplero e viale Marche. Nel maggio dell’anno seguente cominciò la fase di collaudo. Il 22 novembre 2010 cominciarono i lavori preliminari per la seconda tratta, da Garibaldi a San Siro Stadio. 

Il 19 marzo 2012 iniziarono gli scavi nella stazione di San Siro Stadio, con l’attivazione della tunnel boring machine; si sarebbe dovuta connettere, nel primo semestre del 2013, nella stazione Tre Torri con la “talpa” gemella partita da Monumentale. Il 26 marzo 2013 le gallerie di San Siro Stadio–Tre Torri furono ultimate allo stato rustico. 

Il completamento

Il Comune sperava di aprire momentaneamente la prima tratta tra il 30 maggio e il 3 giugno 2012. Confidava di aprire provvisoriamente il percorso da Bignami a Zara, in occasione dell’Incontro Mondiale delle Famiglie. Così facendo avrebbe creato un collegamento senza fermate intermedie con l’aeroporto di Bresso. I piani andarono in fumo. Difatti, una commissione del ministero giudicò insufficiente il tempo per il collaudo. 

L’apertura del tronco Bignami-Zara era in un primo momento prevista per ottobre. Poi subì ulteriori rinvii, con conseguenze economiche per il consorzio Metro 5 SpA. Stando agli accordi, gli toccava corrispondere 32 mila euro di penale per ogni giorno di ritardo sulla consegna. In data 20 novembre 2012 USTIF diede il benestare per avviare la fase di pre-esercizio per la nuova linea. Presa carico dall’ATM, richiese 45 anni. L’attivazione della tratta Bignami-Zara ebbe luogo il 10 febbraio 2013. Il 1° marzo 2014 si attivò la Zara-Garibaldi FS. 

A dicembre 2014 l’amministrazione comunale diede una notizia importante sulla sua pagina ufficiale Facebook. Si notificò che il 29 aprile 2015 (in tempo per l’EXPO), sarebbero state aperte le fermate di: Domodossola; Lotto; Segesta; San Siro Ippodromo; San Siro Stadio. Il completamento dei lavori era fissato per ottobre 2015. 

Con l’arrivo della linea lilla metropolitana a San Siro, la rete di Milano supera i 100 km d’estensione. È lecito, perciò ritenerla una delle più importanti d’Italia e d’Europa. 

Il 22 maggio 2015 il Comune ha annunciato l’apertura delle stazioni di Portello e Cenisio rispettivamente per il 6 e il 20 giugno. L’inaugurazione della stazione di Gerusalemme avvenne il 25 settembre, mentre quella di Monumentale accadde l’11 ottobre. Il 14 novembre 2015 l’inaugurazione della stazione di Tre Torri portò al compimento totale della linea. 

Fermate linea Lilla Metropolitana Milano

M5 fermate della metropolitana Lilla a Milano
M5 fermate della metropolitana Lilla a Milano

Bignami: è posta in viale Fulvio Testi, al confine tra i comuni di Sesto San Giovanni e Milano. Capolinea della linea lilla metropolitana, prevede pure fermate di tram e autobus all’esterno.  

Ponale: sempre in via Fulvio Testi, all’incrocio con via Chiese e via Ponale, è situata poco lontano da Bignami.

Bicocca: attivata nel 2013, si trova all’incrocio fra viale Rodi, viale Esperia e viale Fulvio Testi. Da qui è facilmente raggiungibile il Teatro degli Arcimboldi e l’Università Bicocca. 

Ca’ Granda: è sita all’incrocio tra l’omonimo viale e quello Fulvio Testi, dove ci sono anche le fermate di tram e pullman. Se ne avvale principalmente chi deve raggiungere l’Ospedale Niguarda Ca’ Granda’, storico nosocomio di Milano. 

Istria: è posta in piazzale Istria, a pochi passi da viale Zara.

Marche: sorge all’incrocio fra viale Zara e viale Marche. All’esterno vi sono peraltro le fermate delle linee dei tram numero 5 e 7. 

Zara: è situata tra viale Stelvio e viale Zara. Per un periodo ha assolto alla funzione di capolinea della linea lilla metropolitana. Questo prima dell’inaugurazione del tratto diretto a Garibaldi FS. Funge da interscambio con la M3.  

Isola: è posta nell’omonimo quartiere, in via Volturno, dove sorge piazza Gae Aulenti, con i suoi grattacieli e negozi chic. Un ulteriore punto noto è Bosco Verticale, assurto a simbolo della Milano moderna e all’avanguardia. 

Garibaldi FS: sita tra piazza Sigmund Freud e viale Don Luigi Sturzo, è uno dei più celebri nodi ferroviari cittadini. Congiunge la linea lilla metropolitana con la linea gialla; con la stazione delle FS di Milano Porta Garibaldi; con le fermate di tram, pullman e taxi presenti all’esterno. 

Monumentale: sorge in via Carlo Farini, poco distante dal Cimitero Monumentale. È stata inaugurata nel 2015.

 

Cenisio: è situata tra via Messina e via Cenisio.

Gerusalemme: è posta in prossimità di piazza Gerusalemme, nei pressi dell’ospedale dei bambini Vittore Buzzi. La struttura è nota per la qualità del servizio prestato ai piccoli pazienti e alle loro mamme. 

Domodossola FN: sita nell’omonima via, è connessa anche la stazione ferroviaria. Da quest’ultima, ubicata tra corso Sempione e l’area interessata coinvolta nel progetto CityLife, partono e arrivano numerosi treni regionali.  

Tre Torri: il nome ha un suo perché. Tale fermata è stata così denominata per la sua vicinanza al grande, complesso e ambizioso progetto CityLife. Che prevede le opere di tre dei più illustri architetti al mondo, ovvero Daniel Libeskind, Arata Isozaki e Zaha Hadid. In generale, l’obiettivo è di riqualificare lo storico polo urbano della Fiera di Milano. 

Portello: sempre nei pressi di CityLife, è posta all’angolo tra via Bartolomeo Colleoni e viale Lodovico Scarampo.

fermata Portello M5
fermata Portello M5

Lotto: pone in collegamento la linea lilla metropolitana con la rossa. Rientra nel quartiere Portello e presenta uscite in: viale Paolo Onorato Vigliani; via Monte Bianco; via Monte Rosa; piazzale Lotto. 

Segesta: è posta tra via degli Ottoboni e piazzale Segesta. All’esterno figurano fermate di tram e autobus. 

San Siro Ippodromo: è situata tra via Pessano e via dei Rospigliosi. Nei paraggi è presente un piccolo giardino, in sostituzione di un precedente parcheggio sterrato. 

San Siro Stadio: è la meta prediletta dai tifosi milanisti e interisti che vanno a seguire la propria squadra. Oltre a ciò, lo stadio Meazza o San Siro è una meta interessante per coloro che assistono ai concerti. Spesso, soprattutto durante la stagione estiva, le esibizioni più importanti a Milano si tengono qui. 

vista dello Stadio di San Siro dall'uscita della metropolitana linea Lilla M5
vista dello Stadio di San Siro dall’uscita della metropolitana linea Lilla M5

 

Orari

Il servizio della linea lilla metropolitana (M5) ha inizio alle 05.40 e termina alle 00.00. La frequenza dei treni va da un minimo di 3 minuti a un massimo di 6 minuti dal lunedì al venerdì. Naturalmente, dipende dal fatto se sia un orario di punta, oppure uno più morbido, dopo le 20.00. Il sabato e i giorni festivi la frequenza è di 4 minuti dall’inizio del servizio dalle ore 20.00; dalle 20.00 fino a fine servizio è di 6 minuti. 

Per tenersi aggiornati in tempo reale su eventuali interruzioni, disservizi o comunque ricevere delucidazioni esistono i canali web. Più precisamente, la app ATM, direttamente scaricabile sul proprio dispositivo mobile (smartpone o tablet), e la pagina Twitter ufficiale. 

 

Prezzi

Come per qualsiasi mezzo pubblico ATM circolante all’interno del territorio urbano, il ticket per una sola corsa sulla linea M5 costa 2 euro. È possibile eseguire l’acquisto tramite l’App ufficiale di ATM, il servizio Biglietto con sms e, naturalmente, presso i rivenditori autorizzati. Su GiroMilano è consentito calcolare l’itinerario complessivo.