Vigili del Fuoco rendono omaggio ai Medici dell’ospedale Niguarda di Milano

0
604

Milano 6 aprile 2020, insolita giornata questa mattina per l’ospedale di Milano Niguarda Cà Granda, presidio ospedaliero della zona nord di Milano. Alle ora 10 circa il comando dei  Vigili del Fuoco ha reso omaggio a medici ed infermieri. Chiaramente il motivo è abbastanza intuibile: rendere omaggio per l’enorme sforzo che in questi giorni stanno affrontando a causa dell’emergenza Covid-19.

I ringraziamenti, nel blocco Dea del Niguarda

Giunti in forza e muniti di mezzi di trasporto di ogni tipo; si sono presentati nell’area esterna del blocco Dea del Pronto Soccorso.

All’inizio hanno estratto la gru dell’autoscala, elevandola verso l’alto. All’interno del cestello, due vigili del Fuoco ed una bandiera. Successivamente hanno inneggiando il tricolore come segno di omaggio a tutti quei medici ed infermieri che in questi giorni hanno dimostrato estremo coraggio e solidarietà. Non a caso, sono diventati gli eroi dell’opinione pubblica.

Dalle finestre compaiono centinaia di persone tra cui i nostri eroi professionisti e le tante persone in degenza. Momenti di  forte commozione, scoppia qualche pianto e poi una serie infinita di applausi.

In queste ore la curva di contagi da coronavirus scende nella regione Lombardia. Tendenza opposta per il capoluogo di Milano, che vede un’inarrestabile, seppur lieve, aumento da contagio.

Daniele Salerno per Unitremilano

La riproduzione anche parziale è vietata (foto comprese)