Una targa sotto casa per Bettino Craxi, il sindaco sembra favorevole

0
120
Bettino Craxi

Il primo cittadino di Milano sarebbe favorevole all’istallazione di una targa sotto casa di Bettino Craxi

Secondo il primo cittadino di Milano, Giuseppe Sala dopo la richiesta di Forza Italia si intitolare la strada all’uomo, ora potrebbe esserci una soluzione alternativa. Infatti, magari si può parlare dell’istituzione di una targa per Bettino Craxi sotto la casa milanese dell’ex Premier e segretario del Partito Socialista. Per il sindaco Giuseppe Sala, potrebbe trattarsi della soluzione più semplice ma non tutti sono d’accordo.

A dire di no, il Movimento 5 Stelle. Invece, il Partito Democratico apre la discussione per l’installazione nel quartiere Isola ma, ma non tutto sembra proprio lineare. Infatti, l’installazione della targa in via Foppa 5 nel palazzo in cui Craxi ha vissuto fino al 1992 sembra un riconoscimento non proprio adatto a questo tipo di personaggio storico.

La discussione sulla targa per Bettino Craxi

Installare una targa per Bettino Craxi non convince tutti ma, l’ipotesi sembra acquisire molti punti. Infatti inizialmente quando si parlava della strada c’era stato un nuovo quasi secco. Adesso invece il dibattito sembra un po’ più disteso. Se ne parlerà in consiglio comunale si analizzeranno tutti gli aspetti della carriera politica di Bettino Craxi dall’ascesa alla caduta e poi si deciderà sul da farsi.

Le diverse posizioni sul riconoscimento a Craxi

Il centro-sinistra sembra più aperto all’idea di installare una targa per Bettino Craxi. Invece il centro-destra ha bocciato la soluzione e ha ribadito un’altra richiesta per il sindaco, ovvero l’intestazione della strada. Una soluzione che non piace, però praticamente a nessuno perché sarebbe veramente dare l’idea di andare a santificare un uomo che è comunque responsabili di molti disastri italiani. Il Movimento 5 Stelle invece, si è detto totalmente contrario sia al riconoscimento attraverso l’installazione di una targa, che quello con la strada. Insomma la discussione sarà sicuramente molto accesa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui