Milano: in arrivo il progetto “La parola giusta” al Teatro “Il piccolo”

0
67
La parola giusta
La parola giusta

Il teatro intitolato “Il piccolo” con sede a Milano in Via Rovello 2, torna a presentare nuovi progetti per l’arrivo della stagione invernale. Uno tra questi si intitola “La parola giusta” ed è veramente molto particolare, anche perché permetterà di riflettere sulla storia, e soprattutto sul terrorismo.

“La parola giusta”: le caratteristiche

La Parola Giusta” è il nome di un evento che si terrà presso il teatro “Il Piccolo” di Milano e inizierà dal 2 ottobre, per terminare il 6 ottobre. Si tratta di un’idea nata perché si vogliono ricordare la strage di Piazza della Loggia, che proprio quest’anno compie il 45° anniversario, e per ricordare anche che sempre nel 2019 ricorre il 50° anniversario della strage di Piazza Fontana. Questo progetto mira a sottolineare la memoria di entrambi gli eventi, facendo riflettere molto sul terrorismo e sulla strategia della tensione. Il progetto è stato realizzato grazie all’aiuto del Centro Teatrale Bresciano e anche insieme ad un altro programma chiamato “La stagione inquieta della Repubblica”. Con “La parola giusta” si parlerà di tutti quegli eventi che hanno portato diversi cambiamenti nel corso della storia, proprio a causa delle diverse stragi che sono state provocate dal terrorismo.

Il progetto: altri dettagli

Vedere questo spettacolo permetterà di riflettere su quale strategia si può adottare in futuro per eliminare tutti gli errori del passato e non farli ripetere mai più. Chiarito lo scopo, si deve anche sottolineare che a leggere alcune documentazioni relative agli eventi delle stragi, sarà la voce di Lella Costa. La drammaturgia invece è stata realizzata da Marco Archetti e la regia da Gabriele Vacis. Il progetto è stato promosso dal Comune di Brescia e anche da quello di Milano. Certamente, si tratta di un programma da non perdere, che coinvolgerà chiunque parteciperà.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui