Meraviglie e tesori nascosti di Milano, alla scoperta della storia e dell’architettura

0
529
parchi milano
parchi milano

Come ogni anno, anche questo in corso ha visto l’organizzazione di una delle iniziative milanesi più importanti ed interessanti.

Si tratta dell’iniziativa “Meraviglie e tesori nascosti nei parchi di Milano”, della quale si è occupata la Guardia Ecologica Volontaria (GEV) che permette ai milanesi e non solo di andare alla scoperta delle bellezze e del patrimonio ambientale dei parchi cittadini del territorio italiano.

Siamo abituati a guardare soltanto ciò che ci circonda giornalmente senza far caso, tra l’altro ai piccoli dettagli. L’Italia ha però alle proprie spalle una storia importantissima che nessun italiano conosce.

Storia e architettura italiana

L’iniziativa metterà i partecipanti di fronte alla realtà, una realtà ricca di storia e di architettura che ha a che fare con la natura in linea generale ed in particolar modo con i parchi, a partire dall’origine degli alberi, fino a terminare poi con le varie informazioni botaniche e tutte le altre curiosità che trovano soluzione soltanto in occasione delle visite.

Gli appuntamenti saranno ben 12 ben distribuiti su tutti i parchi dei Municipi e sono stati programmati a partire da maggio fino ad ottobre portando avanti l’obiettivo di far conoscere le 170 specie botaniche presenti in città al momento rimaste sconosciute.

Le visite si svolgeranno ovviamente nei parchi e nei giardini più frequentati ma dei quali alcune curiosità non si conoscono ancora, ad esempio parliamo della presenza ai Giardini Pubblici Indro Montanelli dell’Albero dei Tulipani chiamato Liliodendro ed i cui fiori mostrano una greca che ricorda il profilo del Duomo di Milano. Oppure la storia di una Quercia rossa chiamata Quercus rubra, chiamata “la Quercia di Montale” perchè è stata dedicata al poeta.

Verranno anche mostrate alcune specie arboree poco comuni, come l’albero “Spino di Giuda” che si trova al parco di Villa Scheibler e che ha la particolare corteccia spinosa, il suo nome è infatti legato alla corona di spine usata durante la Passione di Gesù.

Meraviglie e tesori nascosti di Milano: quando si terranno i primi appuntamenti

Il primo appuntamento dell’iniziativa Meraviglie nei parchi di Milano è previsto per domenica 5 maggio alle ore 10 e si terrà nel giardino di piazza Leonardo da Vinci, tutti i cittadini e non soltanto, sono invitati a partecipare.

A seguire si svolgeranno anche le visite del Parco CityLife giorni 18 maggio e quella ai Giardini di Indro Montanelli domenica 26 maggio.

Articolo precedentePalazzo di Giustizia Milano
Articolo successivoOmaggio a Mia Martini al teatro Pime di Milano
Avatar
Sicula doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari. Gli vengono riconosciute capacità intuitive