Berlusconi è stato operato

0
47
Berlusconi
20-02-2019 Roma (Italy) Politic Silvio Berlusconi guest for "Otto e Mezzo" In the pic Silvio Berlusconi

L’ex Presidente del Consiglio Piersilvio Berlusconi è stato operato al San Raffaele di Milano a causa di un’occlusione intestinale.

I parametri clinici sono al momento stabili e secondo quanto rivelato dall’equipe medica che si è presa cura di lui il decorso post operatorio sta procedendo nella giusta maniera.

Berlusconi operato d’urgenza per occlusione intestinale

E’ stato operato ieri sera, non c’era alcuna patologia, soltanto un disturbo che ha a che vedere con un vecchio intervento ed una briglia aderenziale a causa della quale si è verificata una occlusione intestinale. Questo è quanto è stato rivelato dal professore Alberto Zangrillo che si è sempre occupato di lui.

L’intervento è stato necessario, in questi casi purtroppo l’unica scelta da fare è intervenire tempestivamente ed è proprio quello che ha fatto in collaborazione con il professor Rosati. L’intervento è stato risolutivo e Berlusconi ha passato una notte tranquilla, ha riposato serenamente e secondo le prime dichiarazioni potrebbe essere dimesso a breve.

Quando è arrivato in ospedale sono stati fatti degli accertamenti e degli analisi per capire l’entità del problema, poi si è deciso di sottoporlo ad anestesia totale. Dopo l’intervento è stato trasferito in terapia intensiva, quindi come si può ben capire ha dovuto dare forfait alle presentazione delle liste di Forza Italia per le elezioni europee a Villa Gernetto. Il vicepresidente del partito Antonio Tajani, ha fatto le sue veci, ha parlato a suo nome anche in conferenza stampa.

Il parere professionale del medico Zangrillo

Per quanto riguarda il parere professionale circa la campagna elettorale, il medico Zangrillo preferisce non esporsi, non è un argomento che lo appassiona tanto però se potesse avere voce in capitolo gli consiglierebbe di rimanere a casa e riposarsi perchè non ne vale la pena. Sa però che portare a compimento la campagna elettorale dipende soltanto da lui e che l’ex premier non sceglierà mai di stare a casa.

L’unica cosa che può fare l’equipe ospedaliera è prepararlo per la volata finale sperando ne esca vittorioso come sempre.

Ha parlato delle condizioni del padre anche Pier Silvio che ha affermato che il padre ha preso una bella botta, nonostante tutto sta bene e si sta già riprendendo. Per lui continua ad essere un grande esempio di spirito, coraggio e forza.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui