Mostra Leonardo e Warhol aperta fino al 15/09 a Milano

0
29
Mostra Leonardo e Warhol

Mostra Leonardo e Warhol a Milano aperta fino al 15 settembre 2019. Questo è l’evento che ospiterà gli artisti Leonardo da Vinci e Andy Warhol protagonisti di un’epoca importante di arte e cultura. Quattro secoli di distanza tra l’uno e l’altro che racchiudono grandi opere.

Mostra Leonardo e Wahrol, biglietti interi e ridotti per un percorso culturale super

La mostra Leonardo e Warhol è aperta al pubblico dal martedì alla domenica dalle 10 alle 20. L’ingresso intero ha un costo di €12 mentre ridotto di €10, i bambini sotto i cinque anni possono usufruire dell’ingresso gratuito.

La cripta di San Sepolcro per tutto questo periodo fino al 15 settembre ospiterà la mostra Leonardo e Warhol, due geni che a distanza di 4 secoli sono riusciti a dare vita a delle opere uniche. La mostra è stata pensata e attivata in onore dei 5 anni dalla morte di Leonardo, nata dall’idea del gestore della cripta di San Sepolcro, dalla pinacoteca e dalla biblioteca Ambrosiana di Milano.

Percorso a tema, tra natura e mondo

Infatti non per niente la mostra è stata organizzata presso la Pinacoteca Ambrosiana che si apre con un’installazione multimediale. Attraverso delle immagini suggestionali che accompagnano il visitatore si va verso un percorso che procede dalla nascita di Leonardo Da Vinci fino ad arrivare a tutte le opere di Andy Warhol.

Il percorso è a tema, narra anche il cambiamento del mondo, a partire dal rapporto tra la natura e la terra, l’uso delle acque, la tecnologia e tanto altro. La mostra Leonardo e Wahrol si chiude poi nella cripta della chiesa del Santo Sepolcro. Ci si potrebbe chiedere come mai questa scelta in particolare. La motivazione è legata al fatto che proprio questa chiesa ha qualcosa di importante con Leonardo.

L’artista infatti era più che affezionato e legato alla chiesa tanto da parlare di quest’opera come il centro di Milano. Wahrol e Leonardo, due geni dell’arte, due mostri della cultura che continuano ad essere promettenti oggi ad anni dalla loro scomparsa. La pop art italiana si contraddistingue anche grazie a loro, la mostra ha già fatto il boom e probabilmente continuerà a farlo fino al 15 settembre.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui