Architettura e sostenibilità, ecco cosa scegliere rispettando l’ambiente

0
103

Architettura e sostenibilità, si è sempre più impegnati a lottare contro l’inquinamento, ecco perché iniziare a farlo anche nella progettazione e nella costruzione.

Edilizia, qualità dell’aria, rispetto della natura, sono tutti sono collegati tra loro, scegliere i giusti materiali può essere fondamentale per far stare bene il pianeta. Circa il 40% delle emissioni di CO2 è legato all’edilizia ed al settore delle costruzioni, quindi manutenzione, progettazione di edifici, scelta dei materiali deve essere fatto soprattutto in base alla sostenibilità.

Architettura, costruire in base alla natura

Architettura e rispetto per la natura, costruire tenendo conto di ciò che il mondo circostante ci mette a disposizione è possibile. Per esempio possiamo iniziare dal semplice prediligere l’illuminazione naturale, giocando con luci e ombre.

Il Sole ad esempio ci permette di ridurre i consumi di energia artificiale. Ecco quindi che deve essere curata la scelta del materiale per le pareti esterne e studiare bene il progetto in modo da riscaldare o raffreddare gli ambienti affidandosi totalmente alla temperatura esterna.

La scelta dei materiali per ridurre o eliminare CO2

Inoltre ci sono anche gli elementi vegetali che possono assorbire CO2 in grandi quantità permettendo di vivere in un ambiente sano semplicemente utilizzando elementi vegetali sia sui tetti che sulle facciate. Se poi si va ad integrare anche qualche prodotti fotocatalitico che serve ad eliminare naturalmente lo smog trasformando tutte le sostanze nocive come le polveri sottili in sostanze non nocive è davvero il massimo.

Ma come scegliere? È facile, basta prediligere i materiali green ai soliti. E quali sono quelli che rispettano la natura? Sono tutti quei materiali riciclabili, per esempio il legno. La produzione del legno è sicuramente molto più semplice e richiede meno tempo e meno lavorazione rispetto a quella dell’acciaio o del calcestruzzo. Oltretutto lavorare il legno non significa produrre gas serra cosa che si può dire invece dell’utilizzo e della lavorazione di qualunque altro materiale.