Truffe online, arresti e sequestri della Guardia di Finanza

0
25
Truffe online

Truffe online, purtroppo siamo abituati a sentirne parlare perché proprio in questi ultimi anni, gli anni dell’avvento di internet, frode, riciclaggio e truffe sono all’ordine del giorno. Di questo si sono occupati i militari del comando provinciale della Guardia di Finanza di Cremona. Questi ultimi sono arrivati ad arrestare 4 persone per associazione a delinquere.

Sono stati sequestrati beni per un totale di 1,5 milioni di euro a seguito di indagini approfondite sul caso. Il nucleo di polizia economico-finanziaria ha infatti portato avanti per mesi delle indagini che hanno condotto a scoprire un gruppo che attraverso dei siti online truffava migliaia di clienti ignari.

Truffe online, troppa ignoranza in materia

I clienti si affidavano ed acquistavano prodotti di qualsiasi genere, per essere poi frodati. Prodotti acquistati, pagati e ovviamente mai arrivati o comunque arrivati ma non nelle condizioni pattuite. La merce non corrispondeva alla descrizione o addirittura riportava marchi e diciture non reali.

Così 150 finanziari delle province di Torino, Milano, Piacenza, Brescia, Parma, Genova, Mantova e Verona sono stati impegnati nelle ricerche per mesi. Poi perà hanno ottenuto una grande soddisfazione. Sono infatti riusciti a smascherare ben 4 persone e sequestrare un’ingente cifra.

Purtroppo a questo proposito bisogna dire che c’è molta ignoranza e poca conoscenza dell’utilizzo di internet. Spesso internet ci aiuta a risolvere tanti problemi, ma non sempre ci si può fidare al 100%. Il regno online è troppo vasto, ci sono troppi truffatori pronti ad ingannare e allo stesso tempi ci sono troppi utenti di qualunque età che si affidano ciecamente. Così portano a termine acquisti anche di grosse cifre per poi essere frodati e quindi vittime di truffe online.

Spesso le denunce non permettono di avere indietro il denaro tranne in casi come questo. Le indagini portate a termine hanno avuto inizio a causa di numerose denunce pervenute alla Guardia Di Finanza che avevano come soggetti sempre gli stessi individui.

Diversamente si corre il rischio di perdere tempo e soldi. Ecco perchè bisogna stare particolarmente attenti soprattutto ad effettuare acquisti di elettrodomestici e prodotti di cifre eravate cercando di affidarsi a grandi catene e mai ad utenti privati.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui