liberarsi dalle zanzare

Come liberarsi dalle zanzare in casa: consigli pratici

Quando arriva il momento dell’anno in cui le zanzare affollano la tua casa, e tu sei stanco di scacciarle e sventolarle via con la mano, inizi a cercare altre soluzioni a questo problema. E questo per un buon motivo. Di fatti, le zanzare non solo sono fastidiose, ma diffondono anche gravi malattie. E mentre controllare le zanzare all’esterno è il modo migliore per affrontare la causa principale, a volte è necessario liberarsi dalle zanzare anche al chiuso. Controllare le zanzare al chiuso può essere un po’ più complicato, perché come ogni altra persona, sicuramente odi usare sostanze chimiche aggressive o repellenti per zanzare in un ambiente interno. Ma allora come fare? Seguici per dei consigli del tutto eco.

 

Come liberarsi dalle zanzare in modo ecologico

 

Ecco alcuni dei nostri modi preferiti, sicuri e naturali per respingere le zanzare:

Repellente per insetti / parassiti ultrasonici: I repeller ultrasonici sono in circolazione da un po’ di tempo, ma i produttori li stanno rendendo più piccoli, più attraenti e più convenienti. Tali dispositivi emulano una frequenza radio molto disturbante per parassiti come zanzare, insetti e topi. La frequenza non viene rilevata dagli umani o dalla maggior parte degli animali domestici, quindi non dovresti esserne influenzato. Gli aneddoti suggeriscono che questi repulsori funzionano bene in molti casi, e dato che potrebbero anche tenere lontani topi e zecche, potrebbe valere la pena provarli.

Canfora: Si è scoperto che la canfora ha effetti più duraturi di un repellente. Tutto quello che devi fare è spruzzare una soluzione a base di canfora in una stanza con tutte le porte e le finestre chiuse e lasciarla agire da 15 a 20 minuti. Come altri sulla nostra lista, la canfora è un olio naturale con molti vantaggi oltre alle proprietà repellenti delle zanzare. Essa possiede anche molti altri benefici, come ad esempio una soluzione per il dolore muscolare, una migliore respirazione e sedazione.


E se non bastasse a liberarsi dalle zanzare…

Tulsi: Il Tulsi è utile nell’uccidere larve di zanzara e tenerle lontane. Basta piantarne un arbusto vicino alla tua finestra e le zanzare smetteranno di aggirarsi attorno casa tua. Il tulsi è un’erba indiana che a volte si chiama “basilico santo”, usato per cucinare in molti piatti indiani. È anche noto per essere utile nel trattamento delle punture di zanzara quando applicato direttamente sulla zona del morso.
Aglio: Con un forte odore pungente e proprietà larvicide, l’aglio è uno dei repellenti per le zanzare più efficienti in questa lista. Tutto quello che devi fare è schiacciare alcuni spicchi d’aglio e farli bollire nell’acqua per qualche tempo. Versare l’acqua in un flacone spray e spruzzare intorno alla stanza per evitare che eventuali zanzare si avvicinino a te. Oppure, se ti piace cucinare con l’aglio, scalda il tuo piatto preferito con dell’aglio quando vedi che le zanzare iniziano a diventare insistenti.

Fonte disinfestazione Milano

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *